Salta al contenuto

La vendita di primavera finisce tra: Caricamento countdown...

Ottieni un ulteriore 10% di sconto con il nostro codice GLOWEN10!

Glowen Dragon - Get Started - Glowen

Glowen Dragon - Iniziare

Strumenti di cui avrai bisogno

  • Strumenti di cui avrai bisogno
  • Serbatoio di gas propan-butano.
  • Termometro a infrarossi per assicurarti che la pietra refrattaria raggiunga almeno 400 °C/750 °F prima della cottura.
  • Pala in legno per trasferire la pizza nel forno.
  • Pala da rotazione per girare la pizza e toglierla dal forno.

    Strumenti per fare l'impasto:

    • Bowl ampia

    • Bilancia di precisione digitale (opzionale)

    • Impastatrice (opzionale)

    • Bilancia da cucina digitale (altamente consigliata)

    • Bowl graduata


      Ingredienti necessari:

      Impasto:

      • Acqua di rubinetto

      • Sale

      • Lievito fresco, secco o istantaneo

      • Farina Tipo "00" (preferibile) o per pane

        Salsa:

        • Passata di pomodorini

        • Sale

        Condimenti:

        • Bocconcini di mozzarella (circa 100 g)

        • Basilico fresco

        • Olio extravergine d'oliva


        Preparazione

        Prepara il tuo impasto

        Guarda il video sotto per imparare a preparare l'impasto della pizza napoletana.

        Ecco il procedimento per preparare l'impasto:


        • Prendi come misura 0,64 chilogrammi di acqua per ogni chilogrammo di farina "00". Regola la temperatura dell'acqua in base a quella dell’ambiente (ad esempio, 20°C in inverno, 8°C in estate).

        • Sciogli nell'acqua 30 grammi di sale per chilo di farina. Assicurati che il sale sia completamente sciolto.

        • Aggiungi al composto di acqua 0,67 grammi di lievito fresco per chilo di farina.

        • Mescola bene l'acqua, il sale e il lievito fino a renderli ben amalgamati.

        • Versa il composto in una bowl di grandi dimensioni o in un contenitore per l'impasto.

        • Aggiungi gradualmente la farina, mescolando senza sosta fino a formare un impasto approssimato.

        • Una volta aggiunta tutta la farina, lavora l'impasto a mano o con la planetaria fino a renderlo liscio ed elastico, per circa 10-15 minuti.

        • Copri l'impasto con un canovaccio pulito o con la pellicola trasparente e lascialo lievitare a temperatura ambiente (20°C) per 20 minuti, regolando il tempo di lievitazione in base alla temperatura.

        • Dopo la fermentazione, l'impasto è pronto per essere suddiviso in porzioni e modellato a piacere prima della cottura.

        • Disponi i panetti per la pizza nelle teglie da lievitazione e lascia riposare per un giorno.

        Goditi l'impasto della pizza fatto in casa!

         

        Cottura

        Configura il tuo forno

        Combustibile solido

        • Inizia accendendo il fuoco sul lato sinistro del forno per pizza. Disponi il legno da sinistra a destra e da davanti a dietro.

        • Usa 7-9 bastoncini in legno essiccato per accendere il fuoco. Assicurati che la legna sia completamente asciutta per un'accensione ottimale.

        • Aggiungi uno o due accendifuoco inodori e non tossici per aiutare la legna ad accendersi e stabilizzare il fuoco.

        • Una volta acceso il fuoco, aggiungi 2-3 pezzi di legna. Questo genererà il calore prolungato necessario per cuocere.

        • In alternativa, puoi utilizzare un accendino al butano per accendere il fuoco in modo rapido ed efficiente.

        • Assicurati che la legna utilizzata per il fuoco sia perfettamente asciutta per evitare fumo eccessivo e avere delle temperature di cottura uniformi.

        • Evita di utilizzare cera e segatura per accendere il fuoco per non contaminare il cibo con sapori indesiderati.


          Segui questi passaggi per accendere correttamente il fuoco nel Glowen Raptor e iniziare il tuo viaggio culinario in assoluta sicurezza!


          Gas

          Per cucinare a gas, utilizza il bruciatore a gas Glowen Raptor con piezoelettrico e un serbatoio di gas propan-butano.

          Dai forma all'impasto della tua pizza!

          Prima di iniziare, rimuovi eventuali gioielli dalle mani.

          Infarina leggermente il piano di lavoro e le mani.


          Segui questi passi:

          • Inizia premendo delicatamente il centro dell'impasto con la punta delle dita, lasciando un bordo di circa 2,5 cm.

          • Dopodiché, usando la punta delle dita, premi e spingi l'impasto verso l'esterno dal centro andando a formare un cerchio più grande, assicurandoti che i bordi restino leggermente più spessi del centro.

          • Una volta che l'impasto ha raggiunto la dimensione desiderata, sollevalo con attenzione e ruotalo secondo necessità per mantenere uno spessore uniforme.

            • Tecnica Spinner: posiziona entrambe le mani sul disco di pasta e ruotalo mentre allontani le mani l'una dall'altra.

            • Tecnica Volante: solleva il disco dal bordo e lascialo pendere. Pizzica delicatamente lungo il bordo mentre ruoti il disco di pasta.

            • Allungamento con le mani: appoggia le mani e allontanale lentamente per allungare l'impasto, facendo attenzione a non strapparlo.

          • Per una crosta più sottile, puoi stendere delicatamente i bordi dell'impasto con le mani.

          • Infine, trasferisci l'impasto modellato su una pala di legno spolverata di farina prima di aggiungere i condimenti che preferisci.

          Ricorda di maneggiare l'impasto con delicatezza e pazienza per evitare strappi o uno spessore irregolare. Goditi la tua pizza fatta in casa!


          Completa la tua pizza!

          • Prima di condirla, trasferisci la base della pizza su una pala infarinata, per evitare che si attacchi.

          • Controlla eventuali buchi o strappi nell'impasto e pizzicali insieme per evitare che la salsa fuoriesca.

          • Se l'impasto si attacca alla pala, sollevalo delicatamente e spargi altra farina sotto la zona interessata.

          • Una volta preparata la base, aggiungi uniformemente i condimenti desiderati su tutta la superficie.

          • Non esagerare con gli ingredienti per facilitare l'introduzione della pizza nel forno ed evitare che si attacchi alla pala.

          • Inizia con uno strato generoso di salsa di pomodoro o pesto come base.

          • Aggiungi i tuoi condimenti preferiti, come formaggi, verdure, carni ed erbe aromatiche.

          • Assicurati che i condimenti siano distribuiti uniformemente per evitare cotture irregolari.

          • Concludi con un filo d'olio extravergine di oliva.


          Inforna la tua pizza!

          • Una volta condita la pizza, è il momento di farla scivolare sulla pala di legno e infornarla.

          • Assicurati che la base della pizza non sia attaccata alla pala prima di infornare.

          • Cerca di far scivolare la pizza al centro della pietra refrattaria, che è la posizione ottimale per una cottura uniforme.


          Cucina la tua pizza!

          • Una volta infornata la pizza, lasciarla cuocere senza girarla fino a quando i bordi della crosta inizieranno a sollevarsi.

          • Inizia a ruotare la pizza ogni 5-10 secondi.

          • Controlla di tanto in tanto la parte inferiore della pizza per monitorare la cottura.

          • Cuoci la pizza fino a raggiungere il livello di croccantezza desiderato, puoi vederlo dalla doratura dei bordi della crosta.

          • Utilizza la pala metallica Glowen per farlo.

          • La tua pizza alla napoletana sarà pronta in un minuto. Se pensi di cuocere una seconda pizza, assicurati che la pietra ritorni alla temperatura di cottura prima di infornare la successiva.


          Pulizia

          • Per mantenere la pulizia all'esterno: assicurati che il forno Glowen sia completamente raffreddato, quindi serviti di un tovagliolo di carta asciutto per rimuovere eventuali macchie.

          • Pulizia interna: Una volta che il forno si è completamente raffreddato, rimuovi la piastra di cottura se sono stati utilizzati combustibili solidi e smaltisci la cenere raffreddata. Evita di utilizzare l’acqua per pulire l'interno del forno.

          • Pulizia della pietra refrattaria: Dopo che il forno si è raffreddato, capovolgi le pietre e rimettile dentro per il prossimo utilizzo; il calore del forno brucerà gli eventuali residui rimasti.

          Evita di pulire le pietre con acqua in quanto potrebbe causare danni.

          Articolo successivo Glowen Diablo - Iniziare